.

La nostra mission è quella di fare ottenere il visto per l'Italia a tutte le persone straniere che vengono invitate in Italia

vistoturistico
infoline
Registrati a vistoturistico.it, potrai compilare online il modulo per richiedere il visto per i cittadini stranieri che vogliono venire in Italia

Se sei gia registrato effettua il login
Username:
Password:



[Hai dimenticato la password clicca qui]


 

La procedura 'domanda di Visto Turistico con Lettera d'Invito'


Premessa
Passo 1 – Il visto turistico a Cosa serve?
Passo 2 – Date di arrivo e partenza dall’Italia
Passo 3 – Prepara la documentazione
Passo 4 – Ricevi i documenti
Passo 4 – Invia i documenti
Passo 5 – In Italia - Dichiarazione di presenza
Passo 6 – Assistenza Clienti


 
Premessa
Se inviti in Italia un amico o un parente dall’estero per un periodomassimo fino a 90 giorni come indicato dalla legge, puoi aiutare il tuo ospite a chiedere il Visto Turistico per l’Italia.
In questa Guida trovi tutte le informazioni indispensabili per muoverti con sicurezza e fare i passi giusti.
Iniziamo a capire come fare una corretta richiesta di Visto Turistico e a cosa fare quando il tuo ospite arriva in Italia.
Ma andiamo per ordine, la procedura che seguiremo insieme è  “domanda di Visto Turistico con Lettera d’Invito”, vuol dire, che sei tu che inviti un cittadino straniero a venire in Italia e quindi lui è per legge italiana il tuo ospite.
Con questa procedura sei tu che prepari la documentazione necessaria per la richiesta di visto.
Quando la documentazione è tutta pronta la invii al tuo ospite e lui la presenterà all’ambasciata italiana nel suo Paese di origine per ottenere il visto.

Passo 1 – Prima di tutto quale documentazione ti serve?
Il primo documento che ti serve è la Lettera ’Invito, la puoi Chiedere a noi : info@vistoturistico.it
 
Passo 2 – Date di arrivo e partenza dall’Italia
Nel compilare la lettera d’invito dovrai indicare tutti i tuoi dati personali e quelli del tuo ospite e le date esatte di arrivo e partenza dall'Italia del tuo ospite, che ti suggerisco di organizzarti in questo modo:
Innanzitutto fai fissare al tuo ospite la data per l’ appuntamento all’ ambasciata italiana per il colloquio e la consegna dei documenti.
Da quella data, prenditi 10-15 giorni in piu’ , per precauzione, nel caso in cui l'ambasciata trattenga i documenti per qualche giorno o chiede altra  documentazione integrativa.
Ad esempio se l'appuntamento è per il 20 di questo mese fai partire il tuo ospite il 5 del mese prossimo.
 
Passo 3 –  Ricordati quale documentazione devi inviare
Al tuo ospite dovrai inviare la lettera d’invito compilata e firmata, la fideiussione e la polizza sanitaria. (Il punto 4 per adesso lascialo in bianco lo compilerai quando ti arriva la nostra fideiussione indicando l’istituto finanziario emittente)
Per ricevere la polizza sanitaria e la fideiussione dovrai inviarmi in e-mail: info@vistoturistico.it tutti questi documenti scannerizzati:
1. Lettera d’invito
2. Il tuo documento d’identità
3. Il tuo codice Fiscale
4. Il permesso di soggiorno se non sei cittadino italiano
5. La tua ultima denuncia dei redditi (modello Cud o modello Unico)
6. Ultima busta paga
6. Copia del passaporto della persona straniera che deve entrare in Italia
La nostra società una volta ricevuto tramite  e-mail tutti i documenti, verifichiamo se sono ben leggibili e completi e entro poche ore dal ricevimento dei documenti Vi inviamo via e-mail le bozze della polizza sanitaria e fideiussoria  dove Voi dovete verificare se i dati inseriti vanno bene.
 
Passo 4 – Ricevi i documenti
Appena Voi  avete eseguite il controllo di conformità ci inviate un e-mail di conferma o modifica dei dati e subito dopo noi procediamo all’emissione e spedizione della fideiussione e della polizza sanitaria.
Per la ricezione delle polizze dovete considerare 1/2 giorni lavorativi e riceverete tutto all’indirizzo che avete indicato nella e-mail, 3 copie di fideiussione e 3 copie della polizza sanitaria.
Appena ricevi i documenti, firma tutte le copie alla voce “IL CONTRAENTE”.
Trattieni una copia per te, una copia la invii al tuo ospite e una copia la invii a noi.
Passo 4 – Invia i documenti
Prepara una busta con i documenti da inviare al tuo ospite e metti dentro, la lettera d’invito originale firmata e completata al punto 4 (adesso hai la fideiussione), la fotocopia di un tuo documento di identità, la fideiussione, la polizza sanitaria e la domanda di visto compilata e’ firmata.
Ricordati anche della prenotazione del viaggio di andata e ritorno.
Adesso il tuo ospite ha ricevuto i documenti completi per la domanda di Visto e li consegna in ambasciata italiana nella data precedentemente concordata.
 
Passo 5 – In Italia - Dichiarazione di presenza
Appena il tuo ospite arriva in Italia verifica che, se arriva da Stati non Shengen, il timbro che la polizia di frontiera appone sul passaporto/visto vale come dichiarazione di presenza.
Se la persona è ospitata in una casa privata, entro 48 ore deve essere data comunicazione alla Polizia (legge antiterrorismo).
Mentre se la persona viene ospitata in hotel, nessun problema perché l'hotel procede a segnalare alla polizia.
 
Passo 6 – Assistenza Clienti
Per qualsiasi dubbio o chiarimento non esitare a contattarmi.
TEL: 02.67.07.82.47
(DALLE ORE 10.00 ALLE 13.00 - LUN - VEN )
FAX : 02.67.38.74.76 (24h)


<<torna alla pagina precedente


 Riferimenti nel settore